Entroterra: cosa visitare

Un’offerta turistica ha una sua intrinseca validità se copre tutto quel che un determinato territorio è in grado di offrire e non soltanto una porzione di essa, come può essere il turismo balneare. Di conseguenza, il binomio che si riferisce alla sinergia fra costa e entroterra, è destinato a risultare vincente e ad allargare l’offerta turistica della nostra provincia. E’ questo lo sforzo che sta facendo la provincia di Rimini per far conoscere a una platea più vasta, tutto il territorio provinciale, compreso il nostro entroterra. Ecco cosa visitare nell'entroterra di Riccione.

Valconca e Valmarecchia

Riccione è vicina alle località turistiche del nostro entroterra in quanto si trova in una posizione baricentrica sia rispetto alla Valconca che alla Valmarecchia, dove si trovano dei paesi, che sono stati inseriti dalla rivista Bell’italia, fra i 100 borghi più belli d’Italia, fra cui Montefiore Conca e San Leo. Si tratta di due vallate caratterizzate dal verde, composte da parchi fluviali e da riserve naturali orientate, insomma dietro la costa riminese e nella fattispecie a ridosso di Riccione, esiste un autentico polmone verde che si inserisce perfettamente nell’offerta turistica complessiva che il territorio è in grado di dare ai suoi visitatori.

Santarcangelo di Romagna

A 20 km da Riccione si trova invece la città di Santarcangelo di Romagna, situata sulla via Emilia, dove è nato Tonino Guerra, il geniale sceneggiatore dei film, del grande maestro riminese Federico Fellini, come per esempio il film Amarcord. E’ una città conosciuta in tutta Europa perché da più di 40 anni si svolge il festival internazionale del teatro in piazza.

San Marino

A 25 km di distanza, si trova anche la Repubblica di San Marino, “l’antica terra della libertà”, che è meta di tantissimi visitatori che vengono in vacanza sulla nostra riviera e che in virtù di questo fatto, approfittano di questa circostanza per fare un salto in questa piccola e caratteristica repubblica, che si trova a pochi passi dalla riviera romagnola.